ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Israele-Siria: attacco a convoglio d'armi, tra smentite e parziali conferme

Lettura in corso:

Israele-Siria: attacco a convoglio d'armi, tra smentite e parziali conferme

Dimensioni di testo Aa Aa

“No comment” da parte delle autorità di tel Aviv su un attacco avvenuto nottetempo alla frontiera siro-libanese, dove i caccia israeliani avrebbero colpito un carico di armi.

La notizia è stata confermata, in termini piuttosto vaghi, da fonti diplomatiche occidentali e anche dalla resistenza siriana. Che il convoglio colpito fosse effettivamente carico di armi, e che queste rappresentassero una minaccia diretta per Israele, però, nessuno è al momento in grado di confermarlo. L’agenzia ufficiale libanese ha smentito qualsiasi attacco: si tratterebbe solo di dicerie.

Ignoto anche il luogo del presunto attacco: si tratta dell’area a cavallo della frontiera, in Libano secondo alcune fonti, in Siria secondo altre.

Le televisioni israeliane interrompono i programmi con continui flash di aggiornamento, rifacendosi a fonti estere vista l’assenza di conferme ufficiali in Israele.
Secondo Radio Gerusalemme si è già notato un aumento delle persone che, in alcune zone di Israele, ritirano le maschere antigas nel timore di rappresaglie.