ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Egitto, El Baradei chiede un incontro urgente con Morsi

Lettura in corso:

Egitto, El Baradei chiede un incontro urgente con Morsi

Dimensioni di testo Aa Aa

Il clima resta infuocato in Egitto, al settimo giorno di violenti proteste continuative. Nuovi tafferugli si sono registrati al Cairo, vicino a piazza Tahrir, tra manifestanti e forze di sicurezza.

‘‘Lo Stato rischia il collasso:” a rompere il silenzio sono le forze armate che mettono in guardia dalle conseguenze per la stabilità e la sicurezza del Paese. Ad essere minacciato è il futuro delle prossime generazioni.

Servono “misure urgenti” ha dichiarato Mohamed El Baradei. L’esponente di spicco dell’opposizione egiziana ha chiesto un incontro immediato con il presidente, il partito di governo, i ministri della Difesa e dell’Interno, le correnti salafite e il blocco dell’opposizione.

A nulla è servito il coprifuoco decretato dal presidente Mohammed Morsi nelle province di Port Said, Ismailia e Suez.

In migliaia si sono riversati nelle strade delle tre città sul canale di Suez.

A Port Said la tensione resta alta, dopo i pesanti scontri seguiti alle condanne di sabato scorso alla pena capitale chiesta per 21 dei 73 imputati nel processo del massacro allo stadio di un anno fa. Un lungo corteo di cittadini ha attraversato in segno di protesta le vie della città.

A Ismailia i giovani della rivoluzione hanno violato il coprifuoco organizzando un campionato di calcio.

Le opposizioni del Fronte di salvezza nazionale puntano il dito contro Morsi e indicono per
venerdì 1 febbraio una nuova ‘‘manifestazione pacifica in massa’‘.

  • 21/01/2012 - Cairo.
  • 25/01/2012 - Cairo.
  • 25/01/2012 - Cairo.
  • 25/01/2012 - Cairo.
  • 26/01/2012 - Cairo.
  • 26/01/2012 - Cairo.
  • 26/01/2012 – Port Said.
  • 27/01/2012 – Port Said.
  • 27/01/2012 – Funerals in Port Said.
  • 27/01/2012 – Port Said.
  • 28/01/2012 – Cairo.
  • 28/01/2012 – Cairo.
  • 28/01/2012 – Cairo.
  • 28/01/2012 – Port Said.
  • 28/01/2012 – Port Said.
  • 28/01/2012 – Cairo.
  • 29/01/2012 – Port Said.
  • 29/01/2012 – Port Said.
  • 29/01/2012 – Port Said.
  • 30/01/2012 – Cairo.

Unrest in Egypt, two years after the Revolution