ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Philips lascia l'home video e punta sugli elettromedicali

Lettura in corso:

Philips lascia l'home video e punta sugli elettromedicali

Dimensioni di testo Aa Aa

Philips Electronics lascia il mercato dell’home video. Il gruppo olandese ha ceduto alla giapponese Fuani Electric per 150 milioni di euro la sua divisione operativa sul mercato dell’audiovisuale.

Ora si concentrerà sul tradizionale core-business nel settore degli elettrodomestici e soprattutto degli elettromedicali che fanno registrare maggiori
profitti.

A trainare le vendite è la divisione sanità, che commercializza kit di ossigeno a casa, scanner ospedalieri e sistemi ad ultrasuoni.

Con questa cessione, Philips si dice sulla buona strada per raggiungere nel 2013 obiettivi di crescita del fatturato tra il 4 e il 6%.