ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Venezuela: Almeno 54 morti ed oltre 80 i feriti il bilancio della rivolta carceraria

Lettura in corso:

Venezuela: Almeno 54 morti ed oltre 80 i feriti il bilancio della rivolta carceraria

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ di almeno 54 morti ed oltre 80 i feriti il
pesante bilancio della rivolta carceraria scoppiata nel penitenziario di Uribana, nello stato Venezuelano del Lara.

Secondo le dichiarazioni della ministra per il Servizio penitenziario, Iris Varela, nella prigione ‘‘nelle prime ore di venerdi’ c’e’ stata una rivolta, durante la quale i leader delle bande criminali hanno aggredito gli agenti della Guardia Nazionale a seguito di una perquisizione provocando cosi il feroce scontro.

La ministra ha poi accusato i media locali ed i social network per aver annunciato la perquisizione prima che accadesse.

“Siamo rimasti sorpresi dall’annuncio della perquisizione che abbiamo appreso attraverso il canale televisivo privato Globovision, i social network e la pagina web del Diario de l’Impulso. Secondo noi, e’ stato senza dubbio questo, che ha portato alla violenza e alla rivolta”

Secondo l’Osservatorio delle prigioni venezuelano, il carcere di Uribana nel nord ovest, è un carcere molto violento, progettato per ospitare 850 detenuti, ne detiene 2500. Nel 2006, la Corte inter-americana dei diritti umani aveva avvertito delle gravi situazioni di questa prigione.

Nel frattempo, alle porte del penitenziario, le famiglie si sono riversate alla ricerca di notizie dei loro cari.