ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Elezioni presidenziali in Repubblica Ceca: ballottaggio tra i candidati

Lettura in corso:

Elezioni presidenziali in Repubblica Ceca: ballottaggio tra i candidati

Dimensioni di testo Aa Aa

Per la prima volta nella storia il popolo ceco è chiamato a votare direttamente il suo presidente. Urne aperte oggi e domani per
il ballottaggio tra il veterano della sinistra Milos
Zeman, e l’attuale Ministro degli esteri il ricco conservatore Karel Schwarzenberg.

Un campagna elettorale che ha raggiunto momenti di alta tensione negli ultimi giorni con
i sostenitori dei due candidati che si sono accusati reciprocamente. Una sorta di vera e propria guerra che a varcato anche i confini della rete dove i supporter si sono dati battaglia attreverso facebook e twitter.

“ Queste è la prima volta che votiamo le presidenziali con il voto diretto, siamo tutti nuovi in questo. Questo forse è il perche se questa campagna è diventata losca”

Mentre nei dibattiti televisivi Zeman risulta leggermente in vantaggio, Schwarzenberg tiene testa sui sondaggi di internet.

Zeman (68 anni), politico veterano di sinistra e ha dalla sua le simpatie degli anziani, sindacalisti e di quella parte di elettorato che vive nelle zone di campagna

Schwarzenberg (75 anni), ha dalla sua parte le
principali citta’ ed una fornita schiera di intellettuali e giovani, che si riconoscono nell’icona raffigurante il principe con una cresta punk. A lui vengono rivolte le accuse di mancanza di patriottismo e definito ‘‘uno straniero’‘.

Chiunque vinca comunque tra Zeman e Schwarzenberg è pronto a far tornare la Repubblica ceca su un percorso europeista.