ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Venezuela senza Chavez celebra i 55 anni della caduta della dittatura

Lettura in corso:

Venezuela senza Chavez celebra i 55 anni della caduta della dittatura

Dimensioni di testo Aa Aa

Celebrato a Caracas il 55. anniversario della caduta del dittatore Marcos Perez Jimenez. Decine di migliaia di persone hanno dato vita a una marcia silenziosa, solidali col presidente della repubblica Hugo Chavez, in cura a Cuba dallo scorso dicembre.

Parlando in una piazza della capitale venezuelana, il vicepresidente Nicolas Maduro, ha rivelato progetti di attentati contro di lui.

“Oggi dobbiamo compiere una importante denuncia. Da settimane abbiamo motorato dei gruppi che si sono infiltrati nel paese con l’intenzione di attentare alla vita del presidente del parlamento, Diosdado Cabello e alla mia stessa vita”.

Analoga celebrazione è stata promossa dai conservatori, che sono all’opposizione. Il loro leader, Henrique Capriles, ha polemizzato con la sentenza del Tribunale supremo che accorda a Chavez la possibilità di giurare dopo che sarà guarito, legittimando nel contempo, gli organi interinali.

Nonostante la contrapposizione radicale tra la maggioranza e l’opposizione, l’unico incidente che si è registrato nella giornata è l’aggressione a una troupe della televisione statale, colpita da un gruppo di militanti dell’opposizione mentre stava filmando la riunione.