ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna: aumenta il numero di disoccupati a fine 2012

Lettura in corso:

Spagna: aumenta il numero di disoccupati a fine 2012

Dimensioni di testo Aa Aa

È salito al 26,02% della popolazione attiva il tasso di disoccupazione in Spagna. Il dato si riferisce all’ultimo trimestre del 2012. A fine dicembre, il Paese contava 5.965.400 disoccupati, 187.300 in più del trimestre precedente, quando la percentuale era al 25,02%. Lo ha reso noto l’Istituto Nazionale di Statistica. La cifra supera ampiamente le previsioni del governo, che indicava al 24,6% la percentuale di senza lavoro entro la fine del 2012.

Secondo la Banca di Spagna, inoltre, il prodotto interno lordo del paese potrebbe aver subito un calo dello 0,6% tra ottobre e dicembre dello scorso anno. Per ridurre il deficit pubblico, la Spagna ha messo in atto un piano di rigore con l’obiettivo di recuperare 150 miliardi di euro tra il 2012 e il 2014.