ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mali. Obiettivo: riconquista totale secondo Ministro Difesa francese

Lettura in corso:

Mali. Obiettivo: riconquista totale secondo Ministro Difesa francese

Dimensioni di testo Aa Aa

L’obiettivo finale della guerra in Mali è la riconquista totale del Paese.
 
Sono le parole del ministro della Difesa francese Jean-Yves Le Drian. Parole che smentiscono implicitamente l’idea di un intervento di breve se non brevissima durata come finora era stata descritta l’operazione contro i gruppi estremisti islamici che controllano tutto il Nord e minacciano Bamako.
 
I militari francesi, appoggiati dall’esercito del Mali, hanno cominciato l’avanzata verso il Nord e hanno consolidato le posizioni a Sevaré, dotata di un aeroporto strategico, a 600 chilometri a Nord-Est della capitale, e a Niono, 350 chilometri da Bamako. Qui i jihadisti si erano installati lunedì scorso e avrebbero lasciato la città in seguito ai bombardamenti francesi.
 
Il nostro inviato, François Cighac: “Siamo con le pattuglie notturne a Nord di Niono con un’unità specializzata nel supporto di terra all’aviazione. L’aviazione francese che continua i bombardamenti. Hanno colpito la scorsa settimana, hanno colpito ieri e continueranno domani”.