ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia: manifestazione antirazzista ad Atene

Lettura in corso:

Grecia: manifestazione antirazzista ad Atene

Dimensioni di testo Aa Aa

“Basta col fascismo”, “fuori i neonazisti”, “mettete fine agli attacchi razzisti”, si leggeva sugli striscioni inalberati da poco più di 5.000 manifestanti nel centro di Atene.
Una protesta scaturita dall’ultimo grave episodio, l’accoltellamento di un 27enne pakistano, ucciso mentre andava al lavoro in bicicletta, nella periferia della capitale greca.

“Il governo deve prendere delle misure e dimostrare che esiste la legge e che non viviamo nella jungla, che c‘è la legge e i criminali possono essere puniti”, dice il leader della comunità pakistana in Grecia.

La polizia ha arrestato due persone, di 25 e 29 anni, che hanno confessato l’omicidio: dopo una lite, dicono. Ma la perquisizione in casa del più giovane ha portato al ritrovamento di volantini dell’estrema destra, e per questo viene ipotizzato il movente razziale. Le aggressioni xenofobe, lo scorso anno in Grecia, sono state più di due al giorno, con otto omicidi.