ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna: scandalo di corruzione travolge il PP

Lettura in corso:

Spagna: scandalo di corruzione travolge il PP

Dimensioni di testo Aa Aa

Uno scandalo di presunti pagamenti in nero gestiti dall’ex tesoriere del Partito Popolare al potere scatena l’indignazione in Spagna. Luis Barcenas da alcuni giorni è al centro di indiscrezioni portate alla luce dalla stampa iberica secondo le quali avrebbe ammassato fino a 22 milioni di euro in un conto in Svizzera insieme ad altri dirigenti.

Il premier Mariano Rajoy non sarebbe coinvolto, e nemmeno il numero due del partito, Maria Dolores de Cospedal: “Dovete sapere – ha detto – che questo è un partito importante, che difende l’onestà e la decenza, ed è un partito dove chi commette errori, paga”.

Per i conservatori – al governo da un anno – il momento è difficile, con molti amministratori pubblici sotto inchiesta per finanziamenti sospetti. L’opposizione, per voce del segretario generale del PSOE Alfredo Perez Rubalcaba ha chiesto a Rajoy di chiarire: “Ci sono molti dubbi riguardo alla gestione di Rajoy in quanto presidente del Partito Popolare – ha detto -. Se ieri ho chiesto a Rajoy di spiegare agli spagnoli cosa sta succedendo, oggi gli chiedo di uscire allo scoperto”.

Centinaia le persone che hanno manifestato a Madrid, alla luce di una vicenda che ha scatenato un’ondata di indignazione in un Paese piegato dalla crisi economica e una disoccupazione che ha ormai superato il 25 percento.