ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Protesta in Egitto contro l'intervento francese in Mali

Lettura in corso:

Protesta in Egitto contro l'intervento francese in Mali

Dimensioni di testo Aa Aa

L’intervento francese in Mali scatena la protesta in Egitto. Centinaia di salafiti si sono dati appuntamento davanti all’ambasciata francese a Il Cairo per manifestare e denunciare quello che definiscono l’assedio francese del Mali. Intorno alla sede diplomatica sono state rafforzate le misure di sicurezza.

“Siamo qui per mandare un messaggio alla Francia. Il popolo egiziano si è opposto con rigore a quanto avviene in Mali – dice un manifestante -. Penso che sia incredibile che quando uno Stato applica la legge islamica, i Paesi occidentali come la Francia scatenino una guerra contro di loro”. “Facciamo appello a sostenere il popolo del Mali, in ogni modo e con ogni mezzo – dice un altro manifestante -. Con l’intensificarsi delle operazioni, la Francia non farà che pagare le conseguenze nel mondo. Non ci sarà guerra solo in Mali, ma in tutto il mondo, se la Francia continua”.

I manifestanti accusano Parigi di fingere di essere in guerra contro il terrorismo, ma di avere in realtà ingaggiato una guerra contro l’islam, e annunciano altre proteste.