ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mali: primi contingenti africani sul campo, stallo a Diabali

Lettura in corso:

Mali: primi contingenti africani sul campo, stallo a Diabali

Dimensioni di testo Aa Aa

Il primo contingente nigeriano della Forza d’intervento dell’Africa occidentale è giunto a Bamako, in appoggio alle truppe francesi che da qualche giorno stanno combattendo i jihadisti nel nord del Mali. In precedenza erano giuntio anche un centinaio di togolesi, e altre forze nigeriane e ciadiane si stanno raggruppando nel vicino Niger.

“Per noi è importante, da una parte dimostra che la Francia non è sola, e poi dimostra anche che la Comunità dei Paesi dell’Africa Occidentale e l’Africa in genere sono pronti a fare uno sforzo per aiutare il Mali ad uscire da questa situazione”, commenta un colonnello francese.

Le truppe transalpine, dopo intensi bombardamenti delle zone occupate dai ribelli e un’avanzata rapida, si sono fermate alle porte di Diabali, conquistata lunedì dai jihadisti probabilmente guidati in quella zona da Abu Zeid, uno dei leader regionali dell’Aqmi, Al Qaida del Maghreb Islamico.
Tra le forze francesi e gli estremisti islamici si sono verificati duri scontri, nelle ultime ore però la città è tornata tranquilla, forse in attesa dei rinforzi.