ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

In Somalia rinasce il calcio, tassello di un futuro di pace

Lettura in corso:

In Somalia rinasce il calcio, tassello di un futuro di pace

Dimensioni di testo Aa Aa

Assieme alle istituzioni di un Paese stremato dalla guerra civile rinasce anche il calcio. Fino a pochi mesi fa lo stadio nazionale di Mogadiscio, in Somalia, serviva da campo d’addestramento per i miliziani di Al Shabaab.

Adesso sono cominciati i lavori di ammodernamento, con l’aiuto della Fifa è stata piantata l’erba sintetica. I giocatori della Elman, la squadra campione della prima divisione, si preparano alla prossima stagione, che inizia a marzo.

“Questo dimostra quanto amiamo lo sport”, dice l’allenatore Yusuf Ali Noor, “e che nonostante il caos che c’era nel Paese e nonostante il campo si fosse trasformato nella linea del fronte, noi abbiamo continuato ad allenarci e a giocare in questo stadio. Ora come potete vedere qui regna la calma, siamo di nuovo al sicuro, non è più come prima”.

Al bando sotto i ribelli islamisti, che lo consideravano “un atto satanico che corrompe i musulmani”, il calcio è ora un tassello di un Paese in ricostruzione che spera di tornare alla normalità.