ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Boeing. A terra tutti i 787 Dreamliner dopo incidente Giappone

Lettura in corso:

Boeing. A terra tutti i 787 Dreamliner dopo incidente Giappone

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Giappone è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Tutti gli apparecchi Dreamliner della Boeing sono bloccati a terra in Giappone e negli Stati Uniti. Sono le conseguenze dell’incidente che ha costretto ieri un volo della All Nippon Airways (Ana) ad un atterraggio di emergenza dopo che si era diffuso fumo in cabina.

“Credo che sia ampiamente passata la fase delle difficoltà iniziali, ora è davvero un probelma serio per Boeing e avranno il loro daffare per riconquistare la fiducia degli investitori” sostiene Carter Leake dell’agenzia di consulenza BB&T Capital Market.

Il sesto incidente in pochi giorni per il gioello del costruttore statunitense. A richiedere lo stop temporaneo l’Amministrazione Federale dell’Aviazione americana. E le autorità nipponiche confermano il blocco fino a nuovo ordine. Una situazione a tutto vantaggio del concorrente di sempre Airbus. Il costruttore europeo sfrutta la situazione moltiplicando gli annunci sui nuovi ordini: 120 a dicembre. Tutti rivelati solo negli ultimi giorni.