ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Algeria, raid dell'esercito per liberare gli ostaggi. Strage di occidentali

Lettura in corso:

Algeria, raid dell'esercito per liberare gli ostaggi. Strage di occidentali

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ caos in Algeria, dove l’esercito ha fatto irruzione nell’impianto di gas di In Amenas per liberare gli ostaggi prigionieri da due giorni di un gruppo di terroristi islamici. Secondo quanto riportato da Al Jazeera e dall’agenzia stampa algerina al momento sarebbero 4 gli ostaggi occidentali liberati, tra cui un cittadino irlandese, nessuna conferma ufficiale del numero di vittime. Si parla di 35 occidentali e 15 miliziani rimasti uccisi durante il bombardamento del campo da parte dell’esercito algerino.

Il raid aereo sul campo sarebbe scattato dopo il fallimento di negoziati avviati stamani dalle autorità algerine che proponevano la mediazione di capi tuareg.

Il Presidente francese Francois Hollande ha dichiarato:” I fatti algerini rafforzano la nostra decisione d’intervenire in aiuto del Mali, in conformità della Carta Onu e in rispetto della richiesta del Presidente maliano. Vogliamo fermare l’aggressione terrorista e permettere alle popolazioni africane di aiutare il Mali a riconquistare l’integrità territoriale”.