ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pakistan. Manifestazione oceanica contro governo corrotto

Lettura in corso:

Pakistan. Manifestazione oceanica contro governo corrotto

Dimensioni di testo Aa Aa

Un ultimatum al governo per la dissoluzione del Parlamento Federale e delle Assemblee provinciali del Pakistan.

Lo ha lanciato il capo religioso Tahir ul-Qadri, leader d’opposizione in Pakistan, che si è rivolto ad una folla di decine di migliaia di persone riunitesi ad Islamabad per una manifestazione pacifica.

L’iniziativa dei ul-Qadri, 61 anni, rientrato a Islamabad dopo un lungo esilio in Cadana, Paese di cui detiene il passaporto, è partita da Lahore, a 400 chilometri dalla capitale. Da lì ul-Qadri ha guidato un convoglio fino ad Islamabad per denunciare un governo corrotto, quello guidato dal Partito del Popolo Pakistano del Premier Zardari, e per annunciare la necessità di instaurare un’assemblea del popolo che prenda decisioni autonome.

La manifestazione si ispirava esplicitamente alle proteste di Piazza Tahrir, al Cairo, che hanno portato alla caduta del regime di Hosni Mubarak.