ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Coppia di spie russe alla sbarra in Germania

Lettura in corso:

Coppia di spie russe alla sbarra in Germania

Dimensioni di testo Aa Aa

Si è aperto a Stoccarda il processo contro una coppia di origine russa accusata di spionaggio.

Per vent’anni i due sospetti, Andreas et Heidrun Anschlag, avrebbero passato a Mosca informazioni sulle strategie militari e politiche dell’Unione europea e della Nato, grazie a un contatto al Ministero degli esteri olandese.

Arrestati nel 2011, i due percepivano 100 mila euro l’anno per i loro servizi.

“Il problema è che la coppia stava già preparandosi a tornare in Russia”, afferma
il procuratore federale Rolf Hannich, “Non abbiamo molte prove per il periodo fino al 2008 perché molti documenti sono stati distrutti”.

I due, insieme alla figlia, si erano trasferiti a nord di Francoforte prima della caduta del muro, arrivando nella Germania dell’ovest utilizzando documenti austriaci falsi.

Ora rischiano dieci anni di prigione. Secondo i media tedeschi, Mosca avrebbe rifiutato un eventuale scambio contro due agenti statunitensi, auspicato anche dagli interessati.