ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mali: riaprono le scuole a Bamako

Lettura in corso:

Mali: riaprono le scuole a Bamako

Dimensioni di testo Aa Aa

A Bamako riaprono le scuole. Nella capitale, da cui i ribelli sono ancora lontani, la settimana scorsa era stata decisa la chiusura di tutti gli istituti, dopo una serie di manifestazioni in cui sarebbero stati coinvolti anche studenti.

Mercoledì scorso alcune centinaia di persone erano scese in strada infatti per chiedere negoziati sulla transizione in Mali, la liberazione delle regioni del Nord occupate dagli islamisti e le dimissioni del presidente ad interim Dioncounda Traoré.

Buona parte della popolazione accoglie con sollievo l’intervento di Parigi. “Siamo in attesa permanente”, dice Viviane Vincent, residente di nazionalità francese. “Questo crea angoscia e incertezza. Speriamo che adesso visto che l’intervento è cominciato, l’ordine torni rapidamente”.

La scuola superiore francese invece è rimasta chiusa, per motivi di sicurezza. Dispiegati anche agenti dell’unità Speciale antiterrorismo della gendarmeria. Tra i francesi è vivo il timore di essere bersaglio di attentati dei gruppi islamisti.