ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Al via il salone dell'auto di Detroit

Lettura in corso:

Al via il salone dell'auto di Detroit

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ la prima rassegna dell’anno e riapre la stagione delle novità in arrivo. Ma l’International Auto Show di Detroit è anche lo “specchio” di una mercato quello USA che se ha ormai perso il primato per numero di unità prodotte e vendute passato nelle salde mani della Cina, resta una vetrina privilegiata per le nuove tendenze e più di recente anche per le diverse soluzioni ecologiche, dal momento che in Cina la coscienza ambientale non è ancora così sentita.

Secondo quest’esperto negli ultimi tre-quattro anni ci troviamo di fronte alla ripresa di modelli molto eccitanti. Come dimostra l’incredibile numero di nuove vetture in Europa e in Asia a parire da quest’anno. A lungo termine ci sarà un’ampia richiesta di modelli alti di gamma. In altri parole ci sarà un lunga serie di presentazioni di nuove vetture nel mondo intero in un contesto ricca di energia e eccitazione.

Le previsioni di vendita sull’intero 2013 parlano di un mercato globale di oltre 82 milioni di vetture: un contesto che vende la Cina in crescita del 7% con oltre 20 milioni di nuove immatricolazioni confermanddo il ruolo di paese trainante per il mercato.

Nel 2012 Toyota si conferma il marchio leader nel mondo intero con vendite pari a poco meno di dieci milioni di esemplari: è il migliore risultato dal 2000.

Un dato che non farà certo piacere a General Motors il cui obiettivo principale nel 2013 è di arrestare la perdita di quote di mercato. Senza dimenticare che Chysler, la piu’ piccola delle major, è sempre piu’ dinamica con vendite in aumento del 21%.