ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Croazia: omosessuali manifestano contro la Chiesa

Lettura in corso:

Croazia: omosessuali manifestano contro la Chiesa

Dimensioni di testo Aa Aa

Un bacio simbolico davanti alla cattedrale di Zagabria per contestare le affermazioni della Chiesa cattolica sugli omosessuali. Con lo slogan “Bacia il tuo vicino”, centinaia di gay e lesbiche si sono dati appuntamento nella capitale della Croazia, alla luce della recente offensiva contro l’introduzione dell’educazione sessuale nelle scuole.

“Il mese scorso – dice un manifestante – la Chiesa ha detto che i gay stanno distruggendo la Croazia, che stanno distruggendo il genere umano. Ci hanno chiamati demoni, ci hanno chiamati innaturali e contro-natura”. “Se è vero – dice un altro manifestante -, come sostiene la Chiesa, che Dio dà ispirazione, perché Dio ha scelto degli omosessuali come artisti? Michelangelo, Tchaikovsky, Leonardo?”.

I vertici della Chiesa hanno definito il provvedimento del governo di centro-sinistra “anti-croato e anti-cattolico”, in un Paese dove la maggioranza dei circa 4 milioni e mezzo di abitanti si dichiara cattolica.