ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Parigi: destra e cattolici contro le nozze gay

Lettura in corso:

Parigi: destra e cattolici contro le nozze gay

Dimensioni di testo Aa Aa

Volantinaggio della destra e dei cattolici francesi in vista della mobilitazione domenicale a Parigi: contro il cosiddetto matrimonio per tutti, una manifestazione per tutti, indetta dal collettivo omonimo per far pressione sull’esecutivo a qualche giorno dal voto sul disegno di legge in merito.

L’opposizione non è tanto sulle nozze gay, quanto sul diritto all’adozione e alla procreazione assistita per le coppie omosessuali.

“Il principio di filiazione cambierà. Non scaturirà più dall’uomo e dalla donna come in natura, ma giuridicamente da due uomini o due donne, che è contrario alla natura”, afferma Frigide Barjot, umorista e leader del collettivo organizzatore, “È su questo punto che c‘è un problema. Ed è per questo che bisogna realizzare un altro disegno di legge, che istituisca il matrimonio ma non a fini procreativi”.

E mentre la destra riempie treni e pullman, direzione Parigi, anche i favorevoli alla legge, impegno elettorale del presidente Hollande, sono scesi in piazza a più riprese per reclamare gli uguali diritti delle famiglie diverse.