ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Parigi: gigantesca manifestazione per le curde assassinate

Lettura in corso:

Parigi: gigantesca manifestazione per le curde assassinate

Dimensioni di testo Aa Aa

I curdi d’Europa convergono questo sabato a Parigi per una manifestazione in ricordo delle tre donne freddate con un colpo in testa. Un’esecuzione su cui si cerca di fare chiarezza. Sakine Cansiz era una delle cofondatrici del PKK, il partito comunista curdo dei lavoratori, ma anche una fautrice del dialogo con la Turchia. E non tutto il PKK era d’accordo con questa linea. Ankara afferma che si sia trattato di un regolamento di conti dentro l’organizzazione. Molti curdi invece, accusano la Turchia di essere dietro la strage.
Il tempismo di questa azione è comunque sospetto come afferma da Istanbul la deputata Aysel Tuluk: “Questo triplice omicidio è stato commesso in concomitanza con dei colloqui di pace. Qualcuno non li vuole. Ogni volta che c‘è il rischio di una discussione fra turchi e curdi ci sono subito delle provocazioni del genere che vogliono solo bloccare il processo di pace”.

Molti manifestanti questo sabato arriveranno a Parigi da Berlino e da tante città tedesche anche perché Sakine Cansiz era notissima in Germania dov’era responsabile della cellula tedesca del PKK.