ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Ue potrebbe intervenire in Mali?

Lettura in corso:

L'Ue potrebbe intervenire in Mali?

Dimensioni di testo Aa Aa

Tema di questa puntata la crisi in Mali. Mathieu, studente di scienze politiche a Parigi, chiede se l’Unione Europea potrebbe intervenire militarmente nel Paese africano. Risponde Bertrand Badie, professore all’Istituto di Studi Politici di Parigi e docente-ricercatore associato al Centro studi e ricerche internazionali.

Bertrand Badie:
Credo che occorra essere molto prudenti, per diverse ragioni. Innanzitutto, siamo entrati in un periodo – e la Libia e soprattutto la Siria hanno giocato un ruolo importante da questo punto di vista – in cui l’intervento internazionale non gode più di una buona reputazione, non è più considerato un mezzo efficace, credibile, legittimo di risoluzione in campo politico.

D’altronde c‘è una volontà di un intervento essenzialmente africano. Questo vuol dire che ripeschiamo la vecchia idea di “regionalizzazione” della sicurezza: spetta agli africani decidere il modo in cui ristabilire la pace e il diritto in un Paese africano. Possiamo scommettere che l’Europa, e in generale i non-africani, saranno estremamente discreti in questo intervento.

Detto questo, ci si può interrogare innanzitutto sulla capacità degli eserciti africani di risolvere una questione così complicata. Poi si può ritenere che quando le forze che si sono impadronite del nord del Mali avranno lasciato le città e quando gran parte del nord del Mali sarà pacificato, soldati non africani potranno intervenire per completare il lavoro e per rimettere in moto il Paese. Questo è possibile.

Ciò implicherebbe una decisione a livello europeo. Non sono sicuro che nell’attuale contesto europeo ci sia una vera volontà di partecipare a un intervento. La Germania – che oggi, come si sa, fa da perno nelle decisioni da prendere a livello europeo – ha inaugurato a partire dalla fine del mondo bipolare una tradizione non interventista, messa in pratica in Iraq e ribadita in Libia.

Se volete inviarci una domanda per U-talk, cliccate in basso.