ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Venezuela, Chavez malato, giuramento rinviato a data da destinarsi

Lettura in corso:

Venezuela, Chavez malato, giuramento rinviato a data da destinarsi

Dimensioni di testo Aa Aa

Era prevista per questo govedi, ma è stata rinviata a data da stabilirsi la cerimonia di giuramento di Hugo Chavez, rieletto alla presidenza del Venezuela, e da settimane in ospedale a Cuba per un cancro.

Dopo diversi giorni di pesanti polemiche politiche, la Corte suprema, investita del problema dall’opposizione, ha così spiegato la decisione:

“Nonostante dal 10 gennaio inizi un nuovo periodo costituzionale, non è necessario un nuovo atto formale di immissione nei poteri di presidente per il signor Hugo Chavez Frias, che si trova nella condizione di essere il capo dello stato rieletto, e in virtù dell’inesistenza di interruzione nell’esercizio dei suoi doveri”.

In un clima in cui si sono rincorse le voci sui rischi legati a un vuoto di potere, si è registrato l’intervento dei vertici delle forze armate i quali in serata avevano dichiarato in tv che il loro sostegno al governo di Caracas non è mai venuto meno.

Radicalmente contrari al rinvio del giuramento i partiti dell’opposizione, che gridano alla violazione delle norme costituzionali.

A sostegno di Chavez invece è stata convocata una manifestazione nella capitale venezuelana, alla quale parteciperanno anche i presidenti di Bolivia e Uruguay.