ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Un trimestre deludente per Sainsbury's

Lettura in corso:

Un trimestre deludente per Sainsbury's

Dimensioni di testo Aa Aa

I conti trimestrali di Sainsbury’shanno deluso gli investitori a Londra. Il numero tre della grande distribuzione britannica è stato sanzionato allo Stock Exchange dove ha perso il 2,89% è il piu’ forte calo a fronte di un mercato rialzista. In termini costanti e senza contare i carburanti la catena di supermercati ha vissto il proprio fatturato aumentare dello 0,9% nell’ultimo trimestre chiuso il cinque gennaio: è il rialzo piu’ modesto negli ultimi otto anni, nonostante il successo delle vendite on line e nei negozi cittadini.

Durante le feste natalizie Sainsbury’s è il solo grande catena di distribuzione britannica ad aver visto crescere, sebbene molto modestamente, la propria quota di mercato che in un anno è passata dal 17 al 17,1%. Ma secondo gli analisti il gruppo avrà qualche problema a resistere all’offensiva di Tesco, il numero uno britannico, che ha investito sul personale e in offerte speciali per riconquistare la clientela.

Nonostante il calo di mercoledi, Sainsbury’s registra laa migliore performance del settore nel 2012. Il titolo registra infatti un aumento del 10% in un comparto in cui i concorrenti sono in netto calo.

Anche se la situazione economica resta difficile, Sainsbury’s si aspetta un buon risultato nel trimestre in corso.