ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Damasco: giunti in un albergo i 48 detenuti iraniani

Lettura in corso:

Damasco: giunti in un albergo i 48 detenuti iraniani

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono arrivati in un hotel di Damasco i 48 prigionieri iraniani liberati. Un’operazione resa possibile grazie alla mediazione di Turchia e Qatar. Tra gli oppositori rilasciati anche cittadini turchi. La televisione di stato iraniana Press Tv ha annunciato che si trattava di pellegrini rapiti lo scorso agosto da miliziani sostenuti da paesi esteri. Lo scorso anno, l’organizzazione non governativa che ha coordinato l’operazione aveva ottenuto la liberazione di vari cittadini turchi, tra cui due giornalisti.

Ad accogliere gli ostaggi a Damasco l’ambasciatore iraniano in Siria Mohammed Reza Sheibani, che ha dichiarato:
“Ci complimentiamo con il popolo iraniano per l’avvenuta liberazione dei suoi figli e per il loro ritorno nella madre patria sani e salvi”.

L’anno scorso erano stati rilasciati anche 28 iraniani e sette siriani. Lo scambio di prigionieri dovrebbe portare alla liberazione di 2.130 detenuti civili dal regime.