ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa. Sospettato legami con Al Qaeda si dichiara non colpevole

Lettura in corso:

Usa. Sospettato legami con Al Qaeda si dichiara non colpevole

Dimensioni di testo Aa Aa

Si è dichiarato non colpevole Abid Naseer, cittadino pachistano accusato di terrorismo negli Stati Uniti, comparso ieri davanti ai giudici di New York.

Estradato giovedì scorso da Londra negli Stati Uniti, Naseer, 26 anni, è sospettato di legami con Al Qaeda e di avere partecipato alla pianificazione di attentati nel Regno Unito, dove si era trasferito nel 2009, a New York e in Norvegia.

Il giudice di Brookly ha confermato la sua incarcerazione fino alla prossima udienza, fissata il 7 marzo.

Dopo un primo arresto nel Regno Unito nel 2009 e la successiva scarcerazione per mancanza di prove a suo carico, l’uomo era stato arrestato sulla base di un mandato internazionale con l’accusa di avere partecipato ad un piano d’attacco nella metro di New York.