ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Turchia, arrivati i primi militari Usa per installazione Patriot

Lettura in corso:

Turchia, arrivati i primi militari Usa per installazione Patriot

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ cominciato nel sud est della Turchia il dispiegamento delle batterie di missili Patriot, che avranno lo scopo di neutralizzare eventuali attacchi dalla Siria.

I militari statunitensi sono arrivati domenica nella base Nato di Incirlik: altri 400 arriveranno nei prossimi giorni e si prevede che l’installazione dei missili sarà completata entro la fine del mese.

Anche i Paesi Bassi e la Germania partecipano alle operazioni. I missili che hanno lasciato le basi olandesi raggiungeranno la Turchia via mare tra una quindicina di giorni.

Il personale americano sarà stanziato a una cinquantina di chilometri dalla frontiera siriana, mentre quello olandese e tedesco poco più lontano.

L’installazione dei Patriots è la risposta alle richieste di Ankara, dopo che, lo scorso ottobre, tiri di artiglieria dalla Siria hanno provocato cinque vittime civili in territorio turco.