ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Secondo giorno di sciopero dei trasporti a Madrid

Lettura in corso:

Secondo giorno di sciopero dei trasporti a Madrid

Dimensioni di testo Aa Aa

Prosegue per il secondo giorno consecutivo lo sciopero dei trasporti a Madrid.
Una protesta partita contro il taglio delle tredicesime deciso dal governo Rajoy a cui si aggiunge il malcontento per l’ultimo contratto collettivo.

Gli stipendi dei lavoratori non sono stati ritoccati malgrado i prezzi dei trasporti siano aumentati del 30%.

“So già che oggi sarà complicato muoversi – dice un passeggero – Ma lo sciopero è necessario se i lavoratori vogliono ottenere quello che chiedono. Li capisco e quindo aspetto con calma”.

Lo sciopero a Madrid concide con la sfilata dei re magi prevista per oggi, una festa molto popolare in Spagna cui partecipano migliaia di persone. I sindacati hanno garantito il servizio minimo dei trasporti.