ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Astrofisica, adolescente firma scoperta

Lettura in corso:

Astrofisica, adolescente firma scoperta

Dimensioni di testo Aa Aa

Un quindicenne francese è tra gli autori di una scoperta sensazionale per l’astrofisica. Neil Ibata, invitato dal padre all’Osservatorio astronomico di Strasburgo per uno stage su un linguaggio di programmazione informatica, ha elaborato i dati sulle galassie nane che circondano Andromeda dimostrando che ruotano in maniera coordinata e quindi fanno parte di una stessa struttura.

“Delle galassie di cui abbiamo calcolato la velocità e la distanza – spiega Neil Ibata – ho potuto creare un modello nel giro di qualche settimana. Ho avuto la fortuna del principiante!”

Il padre e un’altra quindicina di scienziati di vari continenti avevano lavorato al progetto per dieci anni e il risultato che si aspettavano di trovare era l’opposto.