ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Putin regala la cittadinanza russa a Depardieu

Lettura in corso:

Putin regala la cittadinanza russa a Depardieu

Dimensioni di testo Aa Aa

Gerard Depardieu non ha più che da imparare il russo. Il passaporto glielo regala Vladimir Putin. Il capo del Cremlino ha firmato un decreto con cui accorda la cittadinanza russa all’attore francese, in fuga dal fisco nella madrepatria.

Nell’annunciare l’addio a Parigi, qualche tempo fa, Depardieu aveva detto che tre paesi erano pronti ad accoglierlo: oltre alla Russia, il Montenegro e il Belgio. Ed è proprio nella cittadina belga di Néchin che ha acquistato una villa dove avrebbe intenzione di trasferirsi.

Una decisione maturata dopo che il governo Hollande ha provato a imporre una tassa del 75% per i super ricchi: tentativo bocciato a fine anno dalla Corte costituzionale. Ma nemmeno questo ha dissuaso l’attore dalla sua intenzione di lasciare la Francia. E allora chissà che la Russia non diventi un giorno un’opzione, tanto più che l’imposta sul reddito è limitata al 13 per cento.