ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Charlie Hebdo in edicola con la biografia di Maometto

Lettura in corso:

Charlie Hebdo in edicola con la biografia di Maometto

Dimensioni di testo Aa Aa

Charlie Hebdo ci riprova. Il settimanale satirico d’Oltralpe torna a parlare di Maometto, questa volta per raccontarne la biografia a fumetti. Un’edizione straordinaria, la seconda sul tema, dopo la pesante eredità della precedente, per ripartire con coraggio da nuovi presupposti:

Stephane Charbonnier, direttore Charlie Hebdo:

“L’Islam è la seconda religione nel Paese in termini di fedeli e di fatto nessuno sa nulla di Maometto e in generale di questa religione, che spaventa perché tutte le volte se ne parla in relazione a violenze commesse da una minoranza. Quindi ho pensato che bisognava cominciare a saperne di più dell’Islam e di Maometto prima di scherzarci sù”.

Il nuovo numero “La Vita di Mometto” sfida il divieto di rappresentare il profeta, perché non prescritto dal Corano, ma si avvale di redattori musulmani. Il settimanale satirico nel novembre 2011 uscì con un altro numero speciale, dal titolo indicativo: “Charia Hebdo”. Allora, la redazione fu incendiata da una bottiglia molotov, il sito del giornale piratato e il direttore minacciato di morte.