ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Russia: fermi e arresti durante la protesta mensile dell'opposizione

Lettura in corso:

Russia: fermi e arresti durante la protesta mensile dell'opposizione

Dimensioni di testo Aa Aa

Arresti e fermi a Mosca, tra cui anche l’oppositore Eduard Limonov, durante la manifestazione organizzata come ogni fine mese in difesa dell’articolo 31 della Costituzione.

Un articolo che garantisce il diritto di radunarsi pacificamente e di manifestare, libertà limitate dalle autorità russe, accusa l’opposizione.

Mentre la polizia antisommossa disperdeva la protesta, il presidente Vladimir Putin compariva in tivù per il messaggio di fine anno chiedendo al paese ‘‘unità e senso di responsabilità’‘.

‘‘Solo insieme, noi, popolo di Russia, possiamo andare avanti”, ha dichiarato il capo di stato russo, “superare ogni prova e difficoltà, costruire uno Stato forte, una nazione moderna, prospera e libera’‘.

Il movimento anti-Putin, nato un anno fa, sembra ora affievolirsi anche per il carattere troppo eterogeneo dell’opposizione che lo guida.