ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Los Angeles, buoni acquisto in cambio di armi

Lettura in corso:

Los Angeles, buoni acquisto in cambio di armi

Dimensioni di testo Aa Aa

L’iniziativa di norma prevista a maggio è stata anticipata a dicembre dalla Polizia di Los Angeles per rilanciare il dibattito sul diritto a possedere armi. Restituire un fucile vale l’equivalente di 200 dollari, le armi a canna corta 100. Secondo i detrattori l’iniziativa conviene solo per le armi rubate o vecchie, diversa l’opinione del sindaco della “Città degli Angeli” Antonio Villaraigosa:

“Siamo arrivati a un punto tale che è necessario suscitare un dibattito a livello nazionale per un’azione collettiva in modo da poter dire un giorno: ‘Siamo pronti ad approvare una legge sulle armi che non violi il secondo emendamento”

Rilanciare il dibattito sul diritto a possedere armi è stata una necessità, sostenuta da più parti, nel Paese, dopo il recente massacro nella scuola elementare Sandy Hook in Connecticut.
Di fatto all’indomani dell’esecuzione di 20 bambini e 6 insegnanti, si è registrato un vero e proprio boom nell’acquisto del fucile mitragliatore utilizzato per la strage.