ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Palestina: quali rapporti con il nuovo Egitto?

Lettura in corso:

Palestina: quali rapporti con il nuovo Egitto?

Dimensioni di testo Aa Aa

L’ascesa al potere dei Fratelli Musulmani in Egitto potrebbe aver modificato i rapporti con le fazioni palestinesi. Se il passato regime del Cairo aveva come referente l’Autorità di Ramallah, il recente conflitto a Gaza ha messo in luce il sostegno egiziano a Hamas.

Il nostro inviato ne ha parlato con l’esponente di Fatah, Azzam Al Ahmed.

“Per quanto riguarda le questioni fondamentali – dichiara Al Ahmed – è chiaro che il governo egiziano applica alla lettera gli impegni presi col trattato di Camp David. I rapporti tra l’Egitto e Israele non si sono mai interrotti. Anzi, l’Egitto continua a giocare lo stesso ruolo di prima, cioè quello del mediatore, senza essere una parte in causa nel conflitto. Fino ad ora, non abbiamo notato cambiamenti nei rapporti con noi dell’Olp. Ma credo che abbiamo bisogno di ricostruire la fiducia reciproca.”

Sarà interessante osservare se l’Egitto si porrà l’obiettivo di favorire il riavvicinamento tra Hamas e Fatah.

L’intervista integrale ad Azzam Al Ahmed sarà trasmessa su Euronews nei prossimi giorni.