ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Maltempo: Europa divisa in due, strage del freddo a est

Lettura in corso:

Maltempo: Europa divisa in due, strage del freddo a est

Dimensioni di testo Aa Aa

Strage del freddo nell’est Europa. È emergenza a Mosca con la con le temperature scese 32 gradi sotto lo zero.

Scuole chiuse questo lunedì nella capitale, mentre in tutto il Paese sono circa novanta le vittime dell’inverno e quasi mille i ricoveri in ospedale.

-50 gradi in Siberia, molto al di sotto della media stagionale.

In Polonia, l’emergenza è rappresentata dalle forti nevicate. Dall’inizio del mese sono circa 50 i decessi. Vittime in maggioranza senzatetto, spesso troppo ubriachi per trovare riparo in qualche ricovero.

Più a sud, in Ucraina, sono 83 le vittime dell’inverno. 15 persone sono state ritrovate morte in casa a causa dell’assenza di riscaldamento.

Situazione opposta ad ovest del Vecchio Continente. In Francia c‘è chi fa il bagno nelle acque dell’Oceano Atlantico. Natale tropicale a Monaco di Baviera, dove la colonnina segna 20 gradi.

Italia divisa con il nord in pieno inverno e i 20 gradi di Sicilia e Calabria.