ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il gelo uccide in Russia e nell'Europa dell'est

Lettura in corso:

Il gelo uccide in Russia e nell'Europa dell'est

Dimensioni di testo Aa Aa

Gelo e abbondanti nevicate nei Balcani e in Europa centro orientale fanno temere il ripetersi dell’emergenza dello scorso inverno, con oltre 600 vittime.

Pesante il bilancio del maltempo in Ucraina, dove 85 persone sono morte assiderate e altre 550 sono finite in ospedale.

Molte delle vittime sono barboni e senzatetto, che passano la notte all’addiaccio, spesso sotto l’effetto dell’alcool.

Con temperature che toccano i – 25 gradi a Mosca e scendono a – 50 in alcune regioni della Siberia orientale, la Russia da metà dicembre conta almeno 56 morti e 400 ricoveri per sintomi di congelamento.

Freddo polare e diverse vittime anche in Polonia, Lituania, Lettonia e Estonia, Ungheria, Repubblica ceca e Slovacchia.