ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Guerra di farmaci: nuove proteste in India contro Novartis

Lettura in corso:

Guerra di farmaci: nuove proteste in India contro Novartis

Dimensioni di testo Aa Aa

Manifestazione a Mumbai contro l’industria farmaceutica svizzera Novartis, da anni in causa per ottenere il brevetto su alcuni medicinali.

Una sua vittoria metterebbe a rischio l’industria indiana di generici, che produce a basso costo l’80 per cento dei medicinali contro l’Hiv e cure anti-retrovirali per milioni di indigenti.

“Se Novartis continua su questa strada, potrebbe chiudersi accesso a qualsiasi farmaco”, dice Eldred Tellis, specialista in abusi di mediciali e Aids, “Anche i generici sono diventati troppo costosi per le persone comuni. Stanno cercando di uccidere questa “farmacia dei paesi in via di sviluppo”, vogliono che i produttori indiani di generici escano dall’attività perché vogliono fare soldi. Tutte queste multinazionali non si preoccupano dei poveri, a loro non importa la guarigione della gente”.

Secondo la giustizia indiana, la Novartis sottoporrebbe i farmaci un “evergreening”, una piccola variazione delle molecole al fine di prolungare i brevetti in scadenza e allargare a nuovi farmaci il monopolio.

A breve il verdetto dall’alta corte in materia.