ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Yemen: rivoluzionaria riforma dell'esercito. Migliaia in piazza

Lettura in corso:

Yemen: rivoluzionaria riforma dell'esercito. Migliaia in piazza

Dimensioni di testo Aa Aa

Migliaia di donne e uomini, in due cortei separati, hanno manifestato a Sanaa per sostenere la rivoluzionaria riforma dell’apparato militare, messa in atto dal presidente yemenita Abd Rabbo Mansour Hadi.

Obiettivo: ridurre i poteri dei fedelissimi del suo predecessore, Ali Abdullah Saleh, contro cui la piazza ha gridato slogan.

“Stiamo assistendo al modo giusto per ricostruire lo Yemen. I decreti del presidente sono coraggiosi”, dice una giovane yemenita.

Fra i provvedimenti la cancellazione della Guardia Repubblicana, capeggiata da uno dei figli di Saleh e vera spina nel fianco dell’attuale presidente.

Saleh, dopo un anno di proteste che hanno fatto oltre 2000 morti, ha rassegnato le dimissioni a febbraio, mettendo fine a un trentennio di potere incontrastato.

In cambio ha ricevuto garanzie di immunità per se stesso e i suoi familiari. L’impunità promessa all’ex presidente ha scatenato proteste nel Paese.