ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Irlanda potrebbe legalizzare l'aborto

Lettura in corso:

L'Irlanda potrebbe legalizzare l'aborto

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Irlanda apre all’aborto. Dopo l’emozione suscitata dal caso di una donna morta per setticemia perché un ospedale aveva rifiutato di interrompere la sua gravidanza, il governo ha annunciato una proposta di legge per evitare casi simili.

L’Irlanda è l’unico Paese insieme a Malta a non ammettere nemmeno l’aborto terapeutico. Una posizione che verrà ridiscussa in Parlamento.

“Non vogliamo fare giochi politici su questo – assicura Billy Kelleher del partito Fianna Fail -. Il governo sta cercando di portare avanti la questione e noi faremo la nostra parte. Ma chiaramente dobbiamo trovare un equilibrio tra il diritto alla vita della madre e la tutela del neonato.”

“Come legislatori – dichiara Caoimhghin O Caolain del Sinn Fein – dovremo affrontare le sfide legate a una questione così complessa. Credo che dobbiamo farlo con comprensione e rispetto per tutte le opinioni.”

Il mese scorso la morte di una 31enne indiana aveva evidenziato la scarsa chiarezza delle norme irlandesi e i rischi legali per i medici, se fossero intervenuti per salvare la donna. L’episodio aveva suscitato manifestazioni di protesta e riacceso il dibattito sull’aborto.