ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Attacco di Bengasi: accuse al Dipartimento di Stato Usa

Lettura in corso:

Attacco di Bengasi: accuse al Dipartimento di Stato Usa

Dimensioni di testo Aa Aa

Gravi mancanze strutturali. È l’accusa che un’inchiesta indipendente rivolge al Dipartimento di Stato americano sull’attentato in Libia, che provocò la morte di quattro diplomatici statunitensi l’11 settembre scorso. Scarsa sicurezza verso il personale e affidamento alle milizie del posto le accuse principali.

Il segretario di Stato uscente Hillary Clinton ha preso atto dei rilievi e ordinato incisivi interventi per tutelare il personale diplomatico statunitense. Tra questi, la richiesta al Congresso di trasferire 1,3 miliardi di dollari da investire, tra gli altri provvedimenti, in reparti aggiuntivi dei Marines.

All’origine dell’attacco costato la vita anche all’ambasciatore americano Chris Stevens non sarebbero poi state le manifestazioni innescate dal film anti-islamico. Il rapporto smentisce così la versione della prima ora sostenuta dal Dipartimento di Stato americano.