ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

RDCongo: assolto dalla Corte Penale Internazionale un capo-milizia

Lettura in corso:

RDCongo: assolto dalla Corte Penale Internazionale un capo-milizia

Dimensioni di testo Aa Aa

Assolto: Mathieu Ngudjolo Chui, ex capo di una milizia congolese, è stato prosciolto dalla Corte Penale Internazionale.
Era accusato di crimini contro l’umanità e crimini di guerra, in relazione all’attacco di un villaggio nel nord-est della Repubblica Democratica del Congo.

L’assalto ebbe luogo nel 2003, i morti furono oltre 200.

I giudici non hanno potuto concludere, sulla base delle prove a disposizione, che Ngudjolo Chui fosse effettivamente a capo dei combattenti che parteciparono all’attacco di Bogoro.

L’accusato era un dirigente del Fronte dei Nazionalisti e Integrazionisti, una milizia della quale facevano parte anche gli uomini di etnie Lendu e Ngiti che attaccarono il villaggio insieme a membri di altre due milizie, allo scopo di annientarne la popolazione.