ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il Nobel europeo per i bambini vittime della guerra

Lettura in corso:

Il Nobel europeo per i bambini vittime della guerra

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Premio Nobel per la pace dell’Unione europea servirà ad aiutare 23 000 bambini vittime della guerra nel mondo. Le istituzioni europee hanno raddopiato il premio, due milioni di euro saranno destinati a bambini siriani, pakistani, congolesi e colombiani.

“In Colombia, assistiamo 700 bambini di una tribú che rischia l’estinzione- spiega una rappresentante dell’alto commissariato per i rifugiati Onu Emmy Takahashi- Sono bambini che rischiano la vita a causa dei conflitti nella regione”

L’iniziativa Children for Peace sarà ripetuta nei prossimi anni, nuovi fondi europei saranno messi a disposizione di altri progetti per la pace. Sottolinea Philippe Cori dell’Unicef: “I semi della guerra cominciano nell’infanzia, in quest’infanzia rubata dai conflitti armati- E’ importante dedicare risorse ma anche la nostra attenzione politica e sociale ai bambini, affinché i dividendi della pace siano piu’ importanti dei dividendi del denaro” .

Tra le opere in mostra nel concorso per bambini, una colomba disegnata da una bimba tedesca di 11 anni Han Pauline Buck, “La colomba- dice- è simbolo di pace, e la pace è anche l’Europa, quindi non puo’ che volare con tutte le bandiere dell’Europa”.