ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

USA: presto al Congresso una proposta di legge per il bando delle armi d'assalto

Lettura in corso:

USA: presto al Congresso una proposta di legge per il bando delle armi d'assalto

Dimensioni di testo Aa Aa

Con l’orrore vissuto nella scuola Sandy Hook sembra essersi aperta una breccia nel paese sulla necessità di limitare l’accesso alle armi.

Una proposta di legge per il bando di armi automatiche e semi automatiche sarà presentata il primo giorno dei lavori del nuovo Congresso. Lo ha annunciato Dianne Feinstein, senatrice democratica per la California.
Se approvato, il provvedimento non avrà effetto retroattivo.

“Si tratta della prima legge che presenteró al Senato e alla Camera dei Rappresentanti – ha detto Dianne Feinstein – un provvedimento per bandire le armi d’assalto. La legge pone il divieto alla vendita, il trasferimento, l’importazione e il possesso di queste armi”.

Un simile provvedimento era già stato introdotto durante la presidenza Clinton nel ’94. Allo scadere era svanito attraverso l’azione dei Repubblicani insieme alla potente lobby delle armi.

Dal 1982 ci siano state nel paese 61 stragi. La maggiorparte delle quali con l’utilizzo di fucili d’assalto.