ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Afghanistan: due esplosioni a Kabul e Nangarhar

Lettura in corso:

Afghanistan: due esplosioni a Kabul e Nangarhar

Dimensioni di testo Aa Aa

Dieci bambine afghane tra i 9 e gli 11 anni sono morte per un’esplosione mentre cercavano legna da ardere in un bosco. Altre due ragazzine sono rimaste ferite.

Lo scoppio potrebbe essere stato causato da una mina lasciata sul terreno durante uno dei vari conflitti che hanno insanguinato il Paese, oppure essere frutto di un attacco di un gruppo armato.

Il fatto è avvenuto nella instabile provincia orientale di Nangarhar, vicino al confine con il Pakistan.

A Kabul, in una zona che ospita una grande base della forza internazionale Isaf, un attentato ha colpito la compagnia americana Contrack, che fornisce servizi di logistica ai militari sotto comando Nato.

Un camion riempito di esplosivo ha causato uno scoppio che ha investito un edificio e un minibus pieno di lavoratori dell’azienda.

Un civile è morto. I feriti sarebbero una 30, tra cui afghani, filippini, nepalesi, americani e sudafricani.