ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria, 25 morti nel raid aereo contro campo profughi vicino Damasco

Lettura in corso:

Siria, 25 morti nel raid aereo contro campo profughi vicino Damasco

Dimensioni di testo Aa Aa

Almeno 25 persone sono morte nel raid dell’aviazione siriana contro il campo per rifugiati palestinesi di Yarmouk, nei sobborghi di Damasco. Secondo gli attivisti siriani, le vittime si trovavano all’interno di una moschea, colpita da un razzo.

Dall’inizio dei combattimenti in Siria, quasi due anni fa, è la prima volta che un attacco aereo si abbatte sul campo di Yarmouk. Situato a sud della capitale, ospita la maggior parte degli oltre 500mila palestinesi presenti nel paese. Gli uomini in condizione di combattere sono stati reclutati e armati sia dalle forze fedeli al presidente Hassad, sia da quelle che vorrebbero rovesciarlo.

Dopo più di dieci giorni di combattimenti, sabato i ribelli hanno guadagnato terreno, costringendo alla fuga il comandante del Fronte popolare per la liberazione della Palestina, alleato del regime. Un fatto che potrebbe forse spiegare il motivo del raid aereo.