ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sono 20 bambini e 6 adulti le vittime della strage nella scuola del Cunnecticut

Lettura in corso:

Sono 20 bambini e 6 adulti le vittime della strage nella scuola del Cunnecticut

Dimensioni di testo Aa Aa

Ventisei morti accertati. Tante sono le vittime dell’inferno di fuoco che ha fatto strage nella scuola elementare Sandy Hook di Newtown, nel Connecticut. Venti sono bambini, sei gli adulti tra cui la madre dell’assalitore che insegnava nell’istituto.
Adam Lanza, questo sarebbe il nome dell’attentatore, è morto all’interno dell’istituto. Forse suicida.

Secondo una prima ricostruzione l’uomo è entrato nella scuola con un fucile calibro 223 e con altre armi. La polizia sta cercando in queste ore di ricostruire la dinamica.

“Non è facile, come potete immaginare – ha detto Paul Vance, capo della polizia dello stato -Dobbiamo stabilire l’identità, raccogliere i documenti e capire la dinamica passo dopo passo per sapere esattamente come e perché si è verificato questo incidente. Come ha ordinato il governatore, noi saremo qui tutta la notte, e poi sicuramente tutto il weekend. Non possiamo calcolare un tempo preciso.
Lavoreremo con l’ufficio medico legale, dobbiamo identificare le vittime e c‘è molto lavoro investigativo che va fatto qui nella scuola”.

Tutta l’area intorno all’istituto è presidiata e per ore sono proseguite le ispezioni in tutta la città. Resta il sospetto che l’attentatore non abbia agito da solo.

Le autorità hanno confermato di aver trovato in un altro luogo di Newtown un corpo senza vita. Per ora non se ne conosce l’identità.