ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina: nuove risse in Parlamento

Lettura in corso:

Ucraina: nuove risse in Parlamento

Dimensioni di testo Aa Aa

Seconda giornata di zuffe nel Parlamento ucraino.
La rissa è iniziata dopo che un gruppo di deputati dell’opposizione ha tentato di occupare la zona dell’aula riservata ai membri del governo. Tutto pur di evitare l’elezione a presidente del parlamento di Vladimir Ribak, un deputato del partito delle Regioni, la formazione del presidente Viktor Ianukovich.
 
La seduta è stata sospesa per il tempo necessario a ristabilire l’ordine. Alla ripresa, l’aula ha effettivamente eletto Vladimir Ribak come proprio nuovo presidente con 250 voti su 444.
 
I deputati hanno poi confermato al premier uscente Mikola Azarov l’incarico di formare un nuovo governo, come chiesto dal presidente Ianukovich. Azarov si era dimesso il 3 dicembre assieme a tutto il Consiglio dei ministri, come prevede la legge ucraina, perché eletto in Parlamento.