ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Italia, UE, borse: tutti in attesa delle decisioni di Monti

Lettura in corso:

Italia, UE, borse: tutti in attesa delle decisioni di Monti

Dimensioni di testo Aa Aa

Mario Monti è ancora premier tecnico e non si esprime sul suo eventuale futuro politico, ma all’estero e in Italia sembra che tutti pendano dalle sue labbra.    E se Berlusconi gli chiede di candidarsi alla guida di uno  schieramento “moderato”, il PD e Bersani confermano l’interesse a che Monti abbia comunque un ruolo:
 
Pierluigi Bersani:
“Io ho detto al Presidente Monti direttamente, e l’ho detto anche pubblicamente, che io ritengo assolutamente che questa figura debba continuare ad avere un ruolo, per il nostro Paese”
 
Il PD pensa per ora a un Monti ministro tecnico in un Governo politico, o piuttosto Presidente della Repubblica, e anche il PdL esclude una prosecuzione dell’anomala esperienza di grande alleanza:
 
Ignazio La Russa:
“Mai più un governo tecnico e mai più un governo con la sinistra.  Aspetto di vedere se veramente Monti dichiara di essere disponibile a guidare un governo di centro-destra.  E dopo ne parliamo”.
 
Dalle scelte di Monti, o comunque dagli schieramenti e dalle prospettive che si delineeranno nelle prossime settimane, dipende anche il contesto economico: gli investitori chiedono prospettive, e quindi stabilità.  In altri termini, un Governo che possa durare senza eccessivi conflitti.