ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Italia-UE: al vertice PPE anche Mario Monti

Lettura in corso:

Italia-UE: al vertice PPE anche Mario Monti

Dimensioni di testo Aa Aa

Il caos si proietta non solo in Italia, ma anche in Europa: l’annuncio della discesa in campo di Berlusconi e l’accusa alla Germania di aver tele-guidato il governo di Mario Monti hanno scosso le cancellerie di mezza Europa.

Dopo aver incontrato Monti il Presidente della Commissione europea, José Manuel Durao Barroso, conferma di aver telefonato ieri a Berlusconi: “Come potete immaginare – riferisce – ho sottolineato l’importanza della stabilità in Italia e l’importanza di mantenere l’Italia su questo cammino di stabilità e riforme. Questo è estremamente importante per l’Italia ma anche per l’Unione europea”.

Sul proprio futuro e sulla discesa in campo di Berlusconi Monti ancora non si sbilancia. Ma prova a rassicurare l’Europa:

“Qualunque sarà l’esito delle elezioni italiane ci sarà in italia un governo che si collocherà nella linea tradizionale di un forte appoggio dell’italia all’integrazione europea”.

Mario Monti, a sorpresa, si è presentato anche alla riunione pre-vertice del Partito Popolare Europeo, cui partecipava anche Berlusconi in quanto presidente del PdL. Il premier “tecnico” è stato invitato dal capogruppo del PPE, il belga Wilfried Maertens. C‘è chi ventila un’espulsione di Berlusconi dal PPE dopo l’attacco alla Germania, ma si valuta anche la sua proposta di fare un passo indietro in caso di candidatura di Monti alla guida del centro-destra.